Pellicole di sicurezza per vetri per abitazioni e uffici

Pellicole di sicurezza per vetri

Il vetro può rappresentare un pericolo per l'integrità di persone e cose soprattutto nel caso in cui urti accidentali o azioni vandaliche ne causino la rottura. Con l'istallazione della giusta pellicola di Sicurezza possiamo trasformare il vetro esistente in un "Vetro di sicurezza". Tali pellicole infatti permettono la "messa in sicurezza" di qualsiasi superficie vetrata obbligatoria sui luoghi di lavoro come prescritto dal Testo Unico D.Lgs. 81/2008 in vigore dal 15 maggio 2008. Ogni pellicola può essere applicata su vetri già esistenti attraverso una operazione semplice, veloce, sicura ed economica, senza dover per questo modificare gli infissi o interrompere la normale attività lavorativa.


L'applicazione delle pellicole di sicurezza inoltre consente di ottenere la relativa dichiarazione di conformità CE e la certificazione in base alle normative europee vigenti.


L'utilizzo delle pellicole di sicurezza costituisce davvero la soluzione più rapida e conveniente per la messa in sicurezza di quelle vetrate, che non rispondono ai requisiti minimi di legge( D.Lgs 626, D.Leg. 242, EN ISO 12543).


La pellicola di sicurezza installata su vetro semplice è infatti in grado di trattenere i frammenti e le schegge in caso di rottura accidentale, azzerando i rischi di ferimento e impedendo la caduta nel vuoto di vetri, cose o persone.


L'adeguamento degli edifici, ed in particolare delle loro vetrate, alle nuove esigenze di sicurezza, può comportare notevoli costi ma con l'utilizzo delle pellicole di sicurezza, i costi diminuiscono poichè applicando la pellicola al vetro già esistente se ne ritarda sensibilmente l'eventuale rottura. Oltre che per urti accidentali, invero la rottura di un vetro può avvenire anche a seguito di eventi provocati da atti vandalici, oppure eventi naturali quali forti raffiche di vento. Queste azioni possono sollecitare il vetro e fletterlo fino alla frantumazione o all'esplosione, provocando migliaia di schegge pericolose sia per le persone che per le cose.


Le pellicole di sicurezza, oltre a trasformare il vetro in "Vetro di sicurezza" , possono risolvere problemi come l'eccessivo irraggiamento solare, l'abbaglio, lo scolorimento e garantire la propria riservatezza. Nella gamma sono per questo proposte pellicole di sicurezza antisolari, privacy e anti U.V.




Le nostre PELLICOLE DI SICUREZZA PER VETRI consentono la messa a norma dei vetri monolitici di qualsiasi spessore (Dlgs 81/2008 - UNI 6797 - EN 12600) senza la necessità di cambiare vetri o infissi già in opera.La gamma comprende oltre alla versione trasparente priva di aberrazioni ottiche, anche pellicole polifunzionali che consentono oltre alla messa a norma delle superfici vetrate anche anche la riduzione dell'ingresso delle radiazioni solari ( RIFLETTENTI DI SICUREZZA) o la schermatura della visione interna dei locali ( SATINATE DI SICUREZZA) senza ridurre la luminosità all'interno dei medesimi. Gli spessori sono diversi da 50, 100, 150,200,250,a300 micron, la scelta è commisurata al grado di protezione che si vuole ottenere.


Si Prevede che i vetri di sicurezza vengano classificati in relazione all' impatto di uno speciale attrezzo (impattatore del peso di circa 50 Kg) che cade da differenti altezze:


  • Classe 2B2: deve resistere alla caduta dell'impattatore da un'altezza di 450mm (Antiferita).
  • Classe 1B1: deve resistere alla caduta dell'impattatore da un'altezza di 1200 mm(Anticaduta nel vuoto)

Le sue proprietà fisiche-meccaniche sono particolarmente adatte ad installazioni in : edifici commerciali, edifici pubblici, ed in aziende alimentari dove la rottura di un vetro potrebbe causare spargimenti di frammenti.


Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi . Ulteriori informazioni. Proseguendo la navigazione acconsenti